Vitamina D quando il sole non c’è!

La Vitamina D è  il principale meccanismo regolatore dell’omeostasi del calcio nell’organismo. E’ particolarmente importante nello sviluppo scheletrico  e nella mineralizzazione delle ossa. La vitamina D è diversa da tutte le altre vitamine della nutrizione umana perché è l’unica vitamina che è condizionale, cioè può essere sintetizzata dall’organismo umano solo in determinate condizioni come l’esposizione della pelle al sole. I soggetti che non sono esposti alla luce solare in modo sufficiente, ad esempio per ragioni geografiche o perché permangono al chiuso per lunghi periodi di tempo hanno bisogno di ricevere un’integrazione alimentare di Vitamina D o comunque è consigliabile durante il periodo autunno-inverno vista la riduzione della quantità di luce.
Il fabbisogno alimentare aumenta con il passare degli anni, quando diminuisce l’abilità della pelle di sintetizzare vitamina D.
I tessuti bersaglio della vitamina D sono principalmente le ossa per il deposito e la metabolizzazione di calcio e fosforo, l’intestino per la stimolazione dell’assorbimento di calcio e i reni per operare l’ultima idrossilazione necessaria ad attivarla.
I benefici della Vitamina D:
  • La vitamina D3 regola il metabolismo osseo e le funzioni neuromuscolari . La sua funzione è soprattutto quella di promuovere la mineralizzazione delle ossa ed è in grado di stimolare la produzione di proteine muscolari e soprattutto di attivare alcuni meccanismi di trasporto del calcio a livello del reticolo sarcoplasmatico muscolare, essenziali per la contrazione muscolare.
  • Svolge una funzione importante nel combattere i disordini autoimmuni. In particolare la vitamina D3 è fondamentale per l’attivazione delle cellule T nella risposta immunitaria.
    Una ricerca pubblicata su Archives of Internal Medicine che ha evidenziato come la vitamina D sia un formidabile  aiuto per il sistema immunitario.
  • Di notevole rilevanza è la funzione della vitamina D per la salute cardiovascolare, grazie alla sua azione modulante la pressione arteriosa e la progressione dell’aterosclerosi.
    La carenza di vitamina D si associa a una maggiore frequenza di infarto del miocardio, scompenso cardiaco e ischemia cerebrale.
  • Il rapporto tra adiposità e livelli di vitamina D è supportato, sul piano molecolare, dalla scoperta che il recettore per la vitamina D (VDR) situato in distretti extrarenali, è presente anche nel tessuto adiposo e può regolare ed essere regolato dalla vitamina D.
Alcuni studi condotti negli ultimi anni hanno indicato che la vitamina D potrebbe svolgere effetti benefici in numerose patologie e disturbi come ad esempio osteoporosi, sclerosi multipla, cardiopatie, psoriasi, Morbo di Alzheimer.
Il deficit da vitamina D è caratterizzato da una mineralizzazione inadeguata (causa del rachitismo nei bambini) o da una demineralizzazione dello scheletro (causa di osteomalacia). Inoltre un deficit di vitamina D negli adulti può portare all’osteoporosi.
Sono molto pochi gli alimenti fonti naturali di Vitamina D. Tra questi ci sono l’olio di fegato di merluzzo, e le uova di galline che sono state nutrite con vitamina D.
Riassumendo brevemente, queste sono le principali situazioni in cui è necessaria un’integrazione supplementare di vitamina D :
1. Crescita ossea (scatti di crescita nei bambini e ragazzi)
2. Fragilità ossea ( in seguito a fratture o osteopenia ovvero riduzione della massa ossea)
3. Squilibrio del metabolismo ormonale
4. Alterata funzionalità immunitaria (malattie autoimmuni)
5. Protezione cardiovascolare
6. Alterazione del tono dell’umore
La vitamina D3 contenuta in Nutriva VEGAN D3 viene estratta da licheni coltivati in modo sostenibile direttamente nel loro sito di crescita per garantire la freschezza dell’olio. I licheni sono una simbiosi tra un fungo e un partner fotosintetico (alga verde o cianobatterio), questa doppia natura conferisce al lichene la capacità di crescere in ambienti estremi e di accumulare alti livelli di nutrienti tra cui la vitamina D3.
La specie di lichene utilizzata è stata selezionata sulla base del contenuto in vitamina D (che deve essere abbastanza elevato e stabile).
Il metodo di estrazione dell’olio ne garantisce la purezza e ogni lotto è analizzato per stabilirne il dosaggio in vitamina D3.
Consigliamo un’integrazione di una compressa al giorno presa al mattino dopo la colazione o nel caso della vitamina D liquida 10 gocce al mattino sempre dopo la colazione (privo di zuccheri, sale, amido, latte e derivati, glutine, lievito, soia, coloranti e aromi artificiali, OGM. Adatto a Vegetariani e Vegani).
Per i bambini in fase di crescita http://www.ecobionaturalmente.com/prodotti/cosmetici/linea-bimbi/kindervital-fruity-formula-salus/