Ghassoul: l’argilla saponifera dal Marocco

20160928_142326

Ghassoul o Rassoul è un’argilla utilizzata da molti secoli da tutte le popolazioni dell’Africa del Nord, e in particolare dalle popolazioni di origine marocchina e in certe regioni del Medio Oriente. Rassoul deriva dal verbo “rassala” che in arabo significa lavare. Il Ghassoul è estratto in Marocco e proviene dai giacimenti situati sulla valle di Moulouya, a circa 150- 200 km. da Fes. L’estrazione è molto antica e si effettua in gallerie di miniere sotterranee. Una volta estratto dalle gallerie sotterranee è trattato e lavato con acqua per eliminarne le impurità, viene quindi adagiato su grandi superfici piane o stuoie e seccato al sole. Si ottiene così un prodotto puro sotto forma di placchette o in polvere e commercializzato.

Da molti anni il Ghassoul, nel mondo arabo, è l’elemento insostituibile per tutti i preparativi dell’hammam (il bagno turco). Minerale naturale e biologico, questa argilla saponifera può essere utilizzata come crema di lavaggio per i capelli, come maschera per il viso e come detergente delicato per il corpo. Consigliato per le pelli sensibili, allergiche, alle quali da fastidio qualsiasi tipo di prodotto, addolcisce l’epidermide rigenerandola, eliminando impurità ed eccesso di sebo, ed è un valido aiuto contro gli odiati punti neri. Il Ghassoul è consigliato per ogni tipo di capello in quanto deterge senza seccare, regola la produzione di sebo e rende i capelli voluminosi, setosi e lucidi. Agisce come uno shampoo naturale, senza alcun agente chimico all’interno, pulisce e sgrassa senza impoverire né seccare cute e capelli che quindi non vengono danneggiati, anzi, con l’utilizzo costante presenteranno una brillantezza e sofficità unica.

Modo di preparazione

Miscelare in una ciotola di vetro, legno o terracotta con un cucchiaio di legno l’argilla con dell’acqua calda, mescolando fino ad ottenere una pasta omogenea e cremosa che sarà applicata su capelli, viso o corpo con movimenti circolari, e quindi risciacquata. Può essere applicata direttamente con le mani in quanto non ha potere tintorio.

Per quanto riguarda i capelli la quantità da utilizzare è di circa un cucchiaio per capigliature corte e di due o più cucchiai per capelli lunghi. Consigliamo di applicare sulla capigliatura e di lasciare in posa per una ventina di minuti per ottenere un maggiore risultato e poi utilizzare come un normale shampoo. Risciacquare con molta cura, controllando che non rimangano residui che possono risultare poi fastidiosi e fare un ultimo risciacquo con aceto di mele.

Può essere che in un primo momento i capelli possano sembrare più stopposi e aridi, soprattutto se siete abituati ad utilizzare prodotti per il lavaggio con siliconi o con sostanze sintetiche, che li rendono facilmente più pettinabili e apparentemente più lucidi. Serve avere pazienza e aspettare un periodo di “assestamento” durante il quale i capelli hanno bisogno di disintossicarsi e di eliminare queste sostanze.

Se vi trovate in questa situazione potete limitare questo “inconveniente” facendo degli impacchi con degli olii “leggeri” per circa 20/30 minuti prima di fare lo shampoo.

Le proprietà del Ghassoul o Rassoul

Facciamo uno schemino riassuntivo per indicare le proprietà del Ghassoul o Rassoul:

  • elimina le impurità del viso
  • ottimo contro i punti neri
  • ottimo detergente delicato per tutto il corpo
  • sgrassa delicatamente viso e corpo senza seccare
  • riduce la secrezione di sebo e mantiene l’equilibrio dei pori
  • stimola il rinnovamento cutaneo
  • ideale come shampoo per persone con cute sensibile, forfora, capelli grassi, eczema
  • rende i capelli voluminosi, oltre che lucidi e setosi.

Altri usi del Ghassoul

Il Ghossoul è ottimo da abbinare ad altre erbe curative per creare maschere per viso o capelli personalizzate a seconda del vostro tipo di esigenza.

Maschera anti-impurità:

  • Amla: 2 cucchiaini
  • Curcuma: 1 cucchiaino
  • Ghassoul: 2 cucchiaini

Mescolare le erbette con l’acqua calda, applicare sul viso pulito, lasciare agire 10-15 min, rimuovere con un panno umido e caldo e infine applicare un tonico o l’idrolato di lavanda.

Impacco lavante per capelli:

  • Ghassoul: 2 cucchiai
  • Miele: 2 cucchiaini
  • Acqua: q.b

Mescolare gli ingredienti e aggiungere acqua fino alla consistenza fluida (tipo yogurt).

Applicare la crema sulla cute a capelli asciutti o umidi. Lasciare in posa 15 minuti e poi sciacquare accuratamente. Procedere con il normale balsamo.